Ogni dollaro vale un dollaro e sei centesimi per un uomo intelligente. (Ezra Pound)

Posted in Pensieri per mia figlia

Ogni dollaro vale un dollaro e sei centesimi per un uomo intelligente. (Ezra Pound)

Un uomo (o una donna) intelligente ha un grande dono: quello di riuscire a far “magicamente” fruttare ogni cosa che gli si dia in mano. Questo è il senso della frase di oggi, del poeta e scrittore americano Ezra Pound, che si occupò anche di economia.

Infatti, l’intelligenza delle persone consiste proprio nel trovare modi nuovi ed alternativi a quelli tradizionali per creare denaro (in questo caso) o altro, dal nulla.

In particolare, nella frase, Pound dice che un dollaro in mano ad una persona intelligente potrebbe valere un dollaro e sei centesimi: a conti fatti, con un guadagno del 6%, che non è male, considerando gli attuali tassi di interesse che danno le banche!

Comunque questa era una virtù apprezzata fin dall’antichità, vedi la “Parabola dei talenti”, narrata da Gesù Cristo, che parla di un uomo che, dovendo partire per un viaggio, affidò i suoi beni ai suoi servi. In particolare, al primo servo affidò cinque talenti, al secondo due e al terzo un solo talento. I primi due, investendo opportunamente la somma ricevuta, riuscirono a raddoppiarne l’importo; il terzo invece andò a nascondere il talento ricevuto, sotterrandolo, per paura di perderlo con un investimento sbagliato. Quando il padrone tornò, apprezzò l’operato dei primi due servi e condannò, invece, il comportamento dell’ultimo.

Quindi, qualunque cosa ti venga affidata, soldi, beni o altro, cerca sempre di usare al meglio la tua intelligenza per farli fruttare al massimo ed avere una buona resa da essi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestCheck Our Feed