Il giorno più bello e il giorno più brutto della tua vita hanno una cosa in comune: entrambi finiscono. (Riccardo Ricci)

Posted in Pensieri per mia figlia

Il giorno più bello e il giorno più brutto della tua vita hanno una cosa in comune: entrambi finiscono. (Riccardo Ricci)

Se ben ti ricordi abbiamo iniziato l’anno con una frase legata al concetto di “inizio”, per cui, per chiudere in bellezza, ti metto una frase che tratta il concetto di “fine”. 🙂

Questa frase credevo di averla letta da qualche parte (o probabilmente ho letto qualcosa di simile), poi però, facendo opportune ricerche, ho visto che non viene citata da nessuno e da nessuna parte, quindi ho pensato bene di attribuirmene la paternità (mi auto-cito :D). Sono però pronto a cederla nuovamente all’autore eventuale, chiunque esso sia, se si farà avanti.

Comunque, torniamo alla frase. Immagina (per ipotesi, ovviamente) di essere sul letto di morte: volendo potresti redigere una “classifica” di tutti i giorni della tua vita, dal più bello al più brutto.

Nei giorni più belli ci andranno a finire il giorno in cui ti sei diplomata o laureata, il giorno del matrimonio, della nascita di figli o nipoti, i giorni in cui hai raggiunto importanti obiettivi, etc.

Al contrario nei giorni più brutti ci finiranno quelli in cui hai ricevuto notizie spiacevoli, hai perso persone care, etc.

Ti renderai facilmente conto che tutti questi giorni hanno avuto una cosa in comune: sono terminati. E, parafrasando il famoso film “Via col vento”, l’indomani “è stato un altro giorno”.

Quindi, quello che voglio insegnarti oggi è questo: nei tuoi giorni più belli, sii felice, giustamente, ma non esultare troppo, perché poi il sole tramonta e il giorno dopo potrebbero succedere altre cose.

Allo stesso identico modo, nei tuoi giorni peggiori, anche se sei triste e depressa, cerca di ricordare che è solo un momento di passaggio, poi all’indomani la situazione potrebbe anche migliorare.

Perciò, figlia mia, che tu sia estremamente felice o estremamente triste, tieni ben presente che è solo un breve momento, poi cambia tutto!

E ricorda che i tuoi genitori saranno sempre (e dico sempre) al tuo fianco…

In bocca al lupo per tutto!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestCheck Our Feed