Da un certo punto in avanti non c’è più modo di tornare indietro. E’ quello il punto al quale si deve arrivare. (Franz Kafka)

Posted in Pensieri per mia figlia

Da un certo punto in avanti non c’è più modo di tornare indietro. E’ quello il punto al quale si deve arrivare. (Franz Kafka)

Tutti noi abbiamo i nostri limiti. Crediamo di non poter fare una certa cosa, magari con la scusa di non averla mai fatta o di non essere capaci, ma nella maggior parte dei casi sono dei limiti che ci siamo auto imposti, senza una vera e propria motivazione e senza prove che affermino veramente la nostra incapacità.

Anche tu, figlia mia, arriverai un giorno ad un punto in cui crederai di avere questi limiti, per cui ti porrai obiettivi il più possibile entro di essi.

Ricordati che però quasi tutte le limitazioni che crediamo di avere, non sono dettate da effettiva incapacità o limitazioni fisiche e mentali, ma più che altro è il nostro cervello che crede di essere limitato e di non poter raggiungere un obiettivo ambizioso.

E’ questo il senso della frase di oggi, del celeberrimo scrittore boemo Franz Kafka: devi (im)porti degli obiettivi molto grandi ed ambiziosi (anche se non totalmente impossibili da realizzare), in modo da arrivare molto vicina al “punto di non ritorno” segnato dal limite che ti sei auto imposta, e quindi superarlo.

Una volta fatto ciò, vedrai che non riuscirai più a tornare indietro, perché ti sarai convinta di non avere più quel limite, e anzi sposterai l’asticella un po’ più in là, in modo da avere un nuovo limite ed un nuovo obiettivo da raggiungere.

Quindi, dovrai trattare quello che credi sia un tuo limite come se fosse un tuo obiettivo da raggiungere ed eventualmente superare, ed in questo modo avrai la strada spianata per fare praticamente qualunque cosa tu vorrai.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestCheck Our Feed