Linguaggio del Corpo e Pensiero Positivo

Posted in Pensiero Positivo

Linguaggio del Corpo e Pensiero Positivo

Il linguaggio del corpo è un qualcosa di cui non ti accorgi, ma spesso dice di più di quello che non dicano le tue parole. Per questo è importantissimo prestargli la massima attenzione ed essere sempre consapevole di cosa stai comunicando agli altri.

Che cos’è il linguaggio del corpo?

La comunicazione è costituita da 3 parti: verbale, paraverbale e non verbale. Il verbale sono le parole che pronunci, il non verbale sono le intonazioni, il volume della voce, le pause, etc.

Il linguaggio del corpo fa parte della comunicazione non verbale, ed è costituito dai movimenti, dalla postura, dalle espressioni facciali, compresi i movimenti degli occhi. Quasi sempre corrisponde a quello a cui stai realmente pensando, perciò talvolta contraddice le tue parole.

Quando il linguaggio del corpo e le parole pronunciate non corrispondono, il primo è ritenuto la fonte della verità, poiché è comandato direttamente dalla mente inconscia.

 

Pensiero positivo e linguaggio del corpo

Quando vuoi far sì che il pensiero positivo diventi parte della tua vita, devi anche imparare ad usare un linguaggio del corpo positivo. Infatti, quando hai un modo di pensare positivo, il linguaggio del tuo corpo seguirà naturalmente il tuo atteggiamento. Tuttavia, se ancora non sei totalmente positivo, il tuo linguaggio del corpo potrebbe tradire questo fatto.

Se vuoi davvero avere un atteggiamento positivo, è molto importante che tu diventi consapevole del linguaggio del tuo corpo, e che tu impari a riconoscere e ad evitare un linguaggio negativo, in modo che non interferisca col tuo pensiero ed atteggiamento positivo.

 

Il sorriso

Un esempio di come il linguaggio del corpo possa influenzare gli altri e riflettere le tue sensazioni interiori è il sorriso. E’ probabile che tu abbia sorriso ad uno sconosciuto in passato. Che cosa è successo? Probabilmente quella persona ti ha ricambiato il sorriso. Sai che il tuo sorriso potrebbe averlo invitato a sorridere ad un’altra persona, e così via? In questo modo il tuo sorriso è diventato contagioso.

I sorrisi sono uno strumento efficacissimo: se tu sorridi ad uno sconosciuto, questo potrebbe dargli la giusta motivazione per essere gioioso quel giorno, anziché imbronciato.

Inoltre il sorriso dice agli altri che tu sei felice: stai trascorrendo un’ottima giornata e vuoi condividere con loro il tuo stato d’animo positivo.

 

E’ molto facile che quando affronti una particolare situazione in maniera gioiosa e con un linguaggio del corpo positivo che tu la concludi in maniera positiva: infatti, le altre persone sono più inclini ad aiutarti e a darti tutto quello di cui hai bisogno.

Per questo motivo dovresti imparare come funziona il linguaggio del corpo ed assicurarti di evitare il linguaggio del corpo negativo.

Potrebbe essere difficoltoso all’inizio, almeno fino a quando non avrai allenato il tuo corpo a non usare un linguaggio negativo. Infatti, esso potrebbe rivelare senza dubbio che le tue sensazioni non sono positive.

Perciò una parte importante della tua evoluzione verso il pensiero positivo dovrebbe coinvolgere anche il linguaggio del corpo.

 

Se vuoi approfondire il tema del linguaggio del corpo, puoi leggere il libro “Linguaggio del Corpo Dinamico” della Bruno Editore.

Se invece vuoi migliorare il tuo modo di pensare e il tuo atteggiamento, dovresti leggere, se non lo hai già fatto, la mia guida, scaricabile gratuitamente lasciando i tuoi dati nel form qui sotto.

3 Comments

  1. Ottimo articolo.

  2. Pensiero e linguaggio del corpo positivo sono l’ideale.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestCheck Our Feed